Patti24

 Breaking News

MXGP – Gran Premio del Limburgo. Tony Cairoli terzo sul podio.

MXGP – Gran Premio del Limburgo. Tony Cairoli terzo sul podio.
Ottobre 22
13:26 2020

Che Tony Cairoli non voglia mollare nella corsa al titolo mondiale della Mxgp di motocross, anche se la “matematica” comincia a….spegnere le sue velleità, è stato confermato dal Gran Premio del Limburgo, disputato ieri sulla pista belga di Lommel.

Con una grande prova di carattere, il pilota pattese del Team De Carli è salito sul terzo gradino del podio, ma ha visto dilatarsi di altre 7 lunghezze il divario dal leader mondiale Tim Gjser, avanti, adesso, di ben 55 punti.

Sembra, pertanto, un’impresa titanica quella che attende TC222 per poter strappare la tabella rossa al rivale diretto.

Nel Gp di ieri, Cairoli, determinato a lasciarsi alle spalle il brutto ricordo della precedente gara di domenica scorsa, sempre sullo stesso circuito, ha iniziato la giornata facendo segnare il miglior tempo nella sessione di prove libere e successivamente l’ottavo in quella cronometrata, conquistando un buon cancello per le partenze del Gran Premio.

Al via della prima manche Cairoli è rimasto chiuso all’esterno e non è riuscito a sfruttare il buono spunto al cancello della sua KTM 450SX-F, passando settimo sul traguardo del primo giro e trovandosi così impossibilitato a seguire il gruppo di testa. Il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing ha guadagnato due posizioni nel corso della manche, chiudendo così quinto.

Scattato con i primi al secondo via, Tony ha trovato il giusto ritmo ed ha tallonato da subito i primi due, approfittando di un errore di Gajser che lo precedeva, e piazzandosi alle spalle del compagno di squadra Jorge Prado. Il duello tra i due è stato spettacolare ed ha tenuto tutti col fiato sospeso fino alla fine della manche quando, a causa di un problema alla maschera, Cairoli ha dovuto rinunciare all’ennesimo affondo. 

“Mi sono piaciuto – ha commentato il “furetto” -; lo scorso fine settimana ero la “brutta copia” di me stesso, perché tutti sanno come posso guidare sulla sabbia e anche se oggi non è stata la mia giornata migliore su questa superficie, ho fatto progressi”.

“La seconda manche – ha proseguito – è andata bene e ho trovato un bel feeling con la moto, ho commesso alcuni errori, ma mi sono avvicinato ai primi e in alcuni punti ero un po’ più veloce di Prado, ma avevo già finito il roll-off e, quindi, non ho avuto la possibilità di ripassarlo. Ho provato a vincere ma oggi Prado era forte e si è meritato il Gran Premio. Di sicuro cercheremo di migliorare per domenica prossima e proveremo a vincere”.

Domenica prossima, infatti, sempre sul circuito belga, si correrà la terza gara in una settimana, il Gran Premio di Lommel.

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Privato · 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia