Patti24

 Breaking News

MXGP – GP Repubblica Ceca. Tony Cairoli si è avvicinato alla vetta della classifica.

MXGP – GP Repubblica Ceca. Tony Cairoli si è avvicinato alla vetta della classifica.
Luglio 26
14:51 2021

La seconda manche continua ad essere il “cavallo di battaglia” del pilota pattese Tony Cairoli. Come già successo nel Gran Premio d’Olanda sul circuito di Oss, anche a Loket, in Repubblica Ceca, quinto appuntamento stagionale del Mondiale di Motocross Mxgp, l’alfiere del Team De Carli in “gara 2” ha fornito l’ennesimo saggio della sua bravura e, grazie anche alle “disgrazie” dello sloveno Tim Gajser, si è avvicinato alla vetta della classifica per il titolo iridato, distante, adesso, appena 11 punti.

Il Gp è stato vinto da Jorge Prado, che ha preceduto proprio TC222 che, come in Olanda, ha pagato una prima manche al di sotto delle aspettative, nella quale ha dovuto accontentarsi del sesto posto.

Completamente diversa la “musica” nella seconda manche; dopo l’holeshot di Prado, Cairoli ha subito preso il comando; Gajser, invece, mentre era quarto, è caduto, danneggiando manubrio e leva della frizione, finendo in fondo al gruppo. E’ riuscito a recuperare posizioni ma non è andato oltre il quindicesimo posto per cui Cairoli, “volato” via senza problemi fino alla bandiera scacchi (181^ vittoria di manche in carriera) ha recuperato 19 punti al leader mondiale (era 30 alla fine della prima manche) e, come detto, è distante solo 11 lunghezze (194 punti contro 183).

Romain Febvre potrebbe fare da terzo incomodo nella lotta al titolo, ma pure lui nella seconda manche di Loket ha perso terreno prezioso.

Tutto questo anche e soprattutto perché l’infortunio patito nel GP di casa potrebbe tenere lontano dalle gare l’olandese Jeffrey Herlings, autorevole candidato alla vittoria finale, per parecchie settimane, escludendolo, di fatto, dalla lotta.

Il campionato continua senza soste e domenica prossima proporrà il Gp del Belgio sullo storico circuito di Lommel che, con la sua sabbia, dovrebbe essere particolarmente congeniale a Cairoli, che lo conosce benissimo perché spesso vi si allena. Sarà già l’occasione per tentare l’attacco alla leadership del Mondiale ?

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia