Patti24

 Breaking News

MXGP – GP di Francia. Tony Cairoli ha provato a tenere testa agli avversari, ma, alla fine, ha dovuto inchinarsi.

MXGP – GP di Francia. Tony Cairoli ha provato a tenere testa agli avversari, ma, alla fine, ha dovuto inchinarsi.
Ottobre 11
11:28 2021

Quinto posto nel gran premio e quinto posto in classifica generale per Tony Cairoli nel gran premio di Francia, disputato a Lacapelle Marival, l’alfiere del Team De Carli ha provato, come sempre, nonostante sia ancora “limitato” da guai fisici, a tenere testa agli avversari, sempre più in lotta per il titolo iridato, ma, alla fine, ha dovuto inchinarsi.

E’ ovvio che, con sei gare da disputare, avendo un gap di 73 punti dal leader della classifica generale, Jeffrey Herlings, sia di fatto tagliato fuori dalla lotta all’iride, ma è indubbio che, fino alla fine, specie se la condizione fisica lo sosterrà, darà del filo da torcere a tutti.

Lo stesso che ha provato a dare ieri soprattutto nella seconda manche (nella prima ha chiuso al quinto posto ma senza particolari sussulti), quando ha centrato l’holeshot prima di dovere, però, “dare strada” a un indiavolato Jeffrey Herlings (che si è imposto nel gran premio e detiene la tabella rossa) e a Romain Febvre.

Ha, invece, tenuto ampiamente testa a Tim Gajser, altro autorevole aspirante al titolo mondiale, prima di dovergli cedere nel finale la terza piazza.

Rispetto al gran premio di Germania, Cairoli ha fatto intravvedere qualche miglioramento di tenuta fisica, ma non è certo al top.

E’ stato ancora veloce, nonostante gli acciacchi che, come detto, lo limitano sensibilmente. 

Nel fitto calendario non c’è spazio per …fermarsi; domenica si tornerà ancora a gareggiare in Spagna, sul tracciato di Arroyomolinos.

Nicola Arrigo


 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 


 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia