Patti24

 Breaking News

PATTI – Il 9 agosto ripartirà il Mondiale di motocross. Ai nastri di partenza il pilota pattese della Ktm Tony Cairoli

PATTI –  Il 9 agosto ripartirà il Mondiale di motocross. Ai nastri di partenza il pilota pattese della Ktm Tony Cairoli
Luglio 30
13:22 2020

Dopo 5 mesi di sosta forzata, visto che, ovviamente, l’emergenza covid-19 ha bloccato tutte le competizioni sportive, ripartirà, il 9 agosto, il Mondiale di motocross Mxgp, che vede ai nastri di partenza il pilota pattese della Ktm Tony Cairoli, che sarà con il team austriaco anche nel 2021, con cui ha recentemente rinnovato.

Prima del lockdown, erano state disputate due gare, una l’1 marzo sul circuito di Matterley Basin e l’altra la settimana successiva in Olanda, a Valkenswaard, in cui il “furetto” ha chiuso rispettivamente al terzo e al quarto posto. Si ripartirà con l’olandese Jeffrey Herlings che guida la classifica generale con 94 punti, 9 in più dello sloveno Tim Gajser. Cairoli è terzo, con 68 punti. D’altronde, dopo quasi un anno di inattività a seguito di un infortunio, Tony ha ripreso senza forzare più di tanto, alla ricerca, principalmente, della migliore forma fisica. Adesso c’è da giurare che darà battaglia per recuperare il gap e riproporsi per la vittoria iridata, sempre a caccia del decimo titolo mondiale in carriera.

La prima delle 14 tappe da disputare (sono “saltate” quelle in Repubblica Ceca, Svezia, Finlandia, Germania e Francia e sono state definitivamente annullate le due in Indonesia che, inizialmente, erano state rinviate) si correrà il 9 agosto in Lituania che, secondo la rivisitazione del calendario, ospiterà, a seguire, altre due prove. Quindi, sarà un triplo appuntamento consecutivo. Si proseguirà in Turchia all’inizio di settembre, prima di due appuntamenti in Italia, entrambi a Faenza, che ospiterà il Mxgp d’Italia e il Mxgp di Emilia Romagna. Quindi, si torrnerà in Gran Bretagna, a Matterley Basin, teatro, come detto precedentemente, del primo atto stagionale, l’1 marzo scorso, per approdare nuovamente in Italia, a Mantova.

Dopo il gran premio di Spagna, è previsto un triplo appuntamento a Lommel, in Belgio, tra il 18 ed il 25 ottobre. L’1 novembre tappa in Trentino, a Pietramurata, per chiudere in Argentina il 22 novembre. Sarà un tour de force con tante corse molto vicine tra loro, una sfida anche dal punto di vista fisico, ma i piloti – e Cairoli in primis – protagonisti sono pronti a riprendere quella che sarà una stagione molto intensa.

C’è, tra l’altro, una grossa novità: in un unico giorno si disputeranno prove libere e qualifiche al mattino e gara nel primo pomeriggio. Lo scopo è quello di dare ai piloti più tempo possibile per riprendersi, viste le tante gare consecutive che dovranno affrontare.

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Privato · 16.190 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia