Patti24

 Breaking News

MILAZZO – A Milazzo laboratori dell’INGV e della Stazione zoologica Dohrn. Concessi i locali dell’ex Conisma, all’interno dei Molini Lo Presti

MILAZZO – A Milazzo laboratori dell’INGV e della Stazione zoologica Dohrn. Concessi i locali dell’ex Conisma, all’interno dei Molini Lo Presti
Marzo 24
15:56 2017

Il Comune di Milazzo ha concesso i locali dell’ex Conisma, situati all’interno dei Molini Lo Presti a due enti di ricerca. Si tratta dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) di Palermo che da anni svolge per conto del dipartimento della Protezione civile nazionale e regionale attività di monitoraggio dell’attività vulcanica e sismica nel territorio di Milazzo,della valle del Mela e delle isole Eolie, sia di terra che di mare e della Stazione zoologica “Anton Dohrn” di Napoli che vuole realizzare a Milazzo un laboratorio per la ricerca sui processi fondamentali della biologia, con specifico riferimento agli organismi marini e alla loro biodiversità, in stretto legame con lo studio della loro evoluzione e della dinamica degli ecosistemi marini, attraverso un approccio integrato e interdisciplinare.

A sollecitare tale apertura verso questi istituti di ricerca e studio che operano in collaborazione con Ispra, Cnr, Infn ed Enea, il responsabile dell’ufficio Europa, Giovanni Mangano. “Mettere a disposizione dei locali a queste strutture – afferma Mangano – permetterà al Comune di Milazzo di partecipare a progetti, finanziati in ambito europeo, nazionale e regionale e poter contare su infrastrutture marine per il monitoraggio sismico, vulcanico, oceanografico e acustico uniche in Italia. Rafforzare questa collaborazione integrandola con l’esperienza dell’Ispra, che ormai da parecchi anni opera nella stessa struttura di via dei Mille, aiuterà ad affrontare con un approccio sempre più globale i problemi collegati ai cambiamenti climatico-ambientali e ai rischi sismico e vulcanico, attraverso l’impiego di nuove e sofisticate tecnologie per la ricerca”.

Un aspetto condiviso dal sindaco Formica. “È sempre più evidente che mettendo in comune le capacità e le esperienze sviluppate all’interno di diversi Enti e in diversi campi della ricerca si possono costruire progetti multidisciplinari ambiziosi – ha detto il primo cittadino – e Milazzo sicuramente sarà un polo all’avanguardia nel settore della ricerca. Tra l’altro non va dimenticato che proprio il nostro comprensorio è la struttura di ricerca di riferimento per le attività di progetto verso le isole Eolie e i vulcani sottomarini del basso Tirreno (Palinuro e Marsili). L’insieme delle attività di ricerca e monitoraggio proposte dunque contribuiranno a migliorare il livello di sicurezza dei territori rispetto ai rischi naturali indotti da attività vulcaniche e sismiche.

 

 

Redazione da comunicato stampa

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.