Patti24

 Breaking News

MILAZZO – La commissione di liquidazione avvia le transazioni dei debiti pregressi

MILAZZO – La commissione di liquidazione avvia le transazioni dei debiti pregressi
Novembre 24
20:01 2014

La commissione straordinaria di liquidazione ha deciso di procedere ai pagamenti di tutti coloro che accetteranno una decurtazione del 40 per cento sulle somme vantate.

Milazzo_Municipio_002Nei giorni scorsi l’organo straordinario presieduto da Margherita Catalano, componenti Maria Di Nardo e Antonio Danese ha approvato un provvedimento che apre alle transazioni con i creditori del Comune sino al 31 dicembre 2011, stabilendo di corrispondere a coloro che accetteranno il 60 per cento del dovuto. Nella deliberazione si fissano anche i criteri per giungere all’accordo e s’individua la prima tranche di creditori. La proposta di transazione sarà inviata in questa fase a coloro che hanno fornito beni e servizi all’ente (le somme accertate sulla base delle istanze presentate dagli interessati ammontano a 4 milioni e 700 mila euro circa) e a coloro che hanno eseguiti lavori e manutenzione (quasi 4 milioni di euro).

Nell’elenco pubblicato assieme alla delibera c’è di tutto: dagli spettacoli estivi, alla semplice fornitura di materiale di cancelleria, e poi lavori relativi a sistemazione di strade, depuratore e altro. Tutti interventi che mediamente risalgono al triennio 2007-2010 e che a seguito del dissesto sono finiti nella “gestione straordinaria” dell’Osl. I creditori che accetteranno la transazione al 60 per cento dell’importo vantato, entro 30 giorni – così come peraltro prevede la normativa – saranno pagati e ogni rapporto si considererà chiuso, con rinuncia a qualsiasi altra pretesa.

Per coloro che invece non accetteranno la transazione, i tempi sono destinati ad allungarsi in quanto la commissione di liquidazione – sempre nel rispetto di quanto previsto dalla norma che regola i pagamenti con la procedura semplificata di dissesto, accantonerà l’importo pari al 50 per cento di quel debito. I creditori resteranno tali ma potranno richiedere le somme solo a partire dal 2019.

In questa prima fase sono 176 le ditte interessate dal provvedimento, 135 quali fornitori di beni e servizi e gli altri per avere eseguito lavori pubblici. Per pagare chi accetterà la transazione, la commissione utilizzerà una parte delle somme – 17,8 milioni di euro – concessi il mese scorso al Comune di Milazzo, quale anticipazione da restituire a partire dal 2015 in 20 anni, in due rate semestrali.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    ROMETTA – In appartamento con oltre un 1 kg di hashish e 160 gr di marijuana. Arrestato 24enne

ROMETTA – In appartamento con oltre un 1 kg di hashish e 160 gr di marijuana. Arrestato 24enne

Read Full Article
    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.