Patti24

 Breaking News

MILAZZO – Esondazione del torrente ”Mela”. Il comitato dei cittadini di Bastione chiede incontro con istituzioni interessate

MILAZZO – Esondazione del torrente ”Mela”. Il comitato dei cittadini di Bastione chiede incontro con istituzioni interessate
Maggio 14
11:12 2016

A seguito dei due eventi calamitosi del 22 novembre 2011 e del 10 ottobre 2015, il comitato dei cittadini di Bastione chiede al sindaco di Milazzo Avv.Giovanni Formica un incontro con tutte le istituzioni interessate al fine di poter definire gli interventi necessari nell’immediato.

 

”Sig. Sindaco,
con la presente, il comitato dei cittadini di Bastione vuole ricordar/LE, che a seguito dei due eventi calamitosi del 22 novembre 2011 e del 10 ottobre 2015, nulla è stato fatto per mettere in sicurezza il territorio, al fine di scongiurare i seri danni causati dall’esondazione del torrente “Mela”.
Eppure, è trascorso un notevole lasso di tempo e siamo ancora in attesa di sapere quando e chi dovrà effettuare gli interventi necessari:
a) La chiusura dei varchi da dove entrano per scaricare rifiuti e materiali di risulta di ogni genere;
b) La bonifica con la pulizia del greto e il ripristino degli argini.
In questo quadro, le chiediamo di voler convocare in incontro con tutti i soggetti interessati ( Provincia Regionale, i Comuni di Barcellona P.G. , Merì, S. Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela, il Genio Civile, la Protezione Civile, l’ESA Regionale, l’Ispettorato Forestale di Messina ecc.) enti proposti alla tutela del territorio e alla salute dei cittadini, al fine di poter definire gli interventi necessari nell’immediato, visto che bisogna aspettare che venga redatto e reso esecutivo il progetto definitivo per mettere in sicurezza il torrente Mela, così da dare concrete risposte agli abitanti di Bastione.
Restando in attesa di un Suo riscontro, le porgiamo Distinti Saluti.
Milazzo lì 13/05/2016 p. il Comitato
Stefano Maio ”

 

 

Redazione da comunicato stampa ”lettera aperta”

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia