Patti24

 Breaking News

MESSINA – Ufficio Pistunina di Poste italiane: “Condizioni di lavoro insostenibili”

MESSINA – Ufficio Pistunina di Poste italiane: “Condizioni di lavoro insostenibili”
Gennaio 10
10:55 2015

Condizioni di lavoro insostenibili per i lavoratori del centro di recapito e smistamento di Pistunina di Poste Italiane. A denunciarlo, con una lettera inviata ai responsabili delle aree Sud e Sicilia dell’azienda, sono state le organizzazioni sindacali SLP Cisl e Confsal Comunicazioni di Messina che da tempo segnalano una situazione “non coerente con i dettami aziendali orientati alla qualità e all a efficienza”. L’iniziativa sindacale vuole evidenziare una situazione “già al collasso che si ripercuote negativamente sui lavoratori e, quindi, sui clienti che non possono essere adeguatamente serviti secondo standard di eccellenza”.Messina_Pistunina_Poste_001

Quello che SLP Cisl e Confsal Comunicazioni denunciano è “la carenza strutturale aggravata dalla mancata assegnazione di almeno 13 zone dopo l’ultima riorganizzazione che evidenzia chiaramente la mancanza di personale. Il tentativo di coprire le fuoriuscite per congedi, esodi o malattie con assunzioni a tempo determinato non ha prodotto alcun risultato ma ha solo messo, temporaneamente, una pezza divenuta comunque insufficiente”. Nello specifico, sul Centro di Pistunina, i sindacati evidenziano come “i lavoratori rimasti operano cercando di tamponare le tante emergenze che non consentono di organizzare un servizio degno di tale nome”.

La denuncia di SLP Cisl e Confsal Comunicazioni arriva in contemporanea con quella del Presidente della IV Circoscrizione sui disservizi nella distribuzione della posta. “Le zone centrali della città dove vi è più afflusso di corrispondenza – spiegano – sono oberate di lavoro e i dipendenti non riescono più a supplire carenze ormai croniche. Le conseguenze per la clientela sono ingenti e lo stress che colpisce ogni giorno coloro che cercano di arginare la rabbia degli utenti”.

SLP Cisl e Confsal Comunicazioni, quindi, hanno chiesto ai responsabili aziendali di Poste Italiane “l’urgente copertura fisica delle carenze strutturali presenti nel Centro recapito e smistamento di Pistunina. Siamo pronti, se non dovesse registrarsi alcun cambiamento, a chiamare in causa l’Ufficio Provinciale del Lavoro”.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.