Patti24

 Breaking News

MESSINA – Tre arresti in attuazione di distinti provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, per tentata estorsione, violenza sessuale e maltrattamenti contro familiari e conviventi.

MESSINA – Tre arresti in attuazione di distinti provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, per tentata estorsione,  violenza sessuale e maltrattamenti contro familiari e conviventi.
Ottobre 18
12:22 2021

Nel corso dei servizi di fine settimana, i militari della Stazione di Castanea delle Furie, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria peloritana, hanno arrestato il 36enne messinese A.N., già sottoposto agli arresti domiciliari, il quale espierà la pena di quattro anni di reclusione per tentata estorsione e violenza sessuale.

In ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Messina, i Carabinieri della Stazione di Ganzirri hanno rintracciato M.T., 44enne originario dello Sri Lanka, riconosciuto anch’egli colpevole di violenza sessuale.

Il personale della Stazione Carabinieri di Giostra ha infine posto agli arresti domiciliari, su ordinanza della Corte di Appello di Messina, il 26enne F.O., operaio già noto alle forze dell’ordine, originario del capoluogo peloritano, individuato quale responsabile del reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi

Redazione da comunicati stampa

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia