Patti24

News

 Breaking News

MESSINA – ”Molti devono scegliere tra il cibo o i farmaci.” Istituito Centro Socio-Assistenziale per fasce deboli.

MESSINA – ”Molti devono scegliere  tra il cibo o i farmaci.” Istituito Centro Socio-Assistenziale per fasce deboli.
Febbraio 14
10:10 2019

Un servizio destinato alle fasce deboli della popolazione, che spesso rinunciano alla cura della salute oppure a dei semplici controlli perché non riescono a sostenere le spese o perché le liste d’attesa nelle strutture pubbliche sono estremamente lunghe.

La Federazione Nazionale Pensionati della Cisl Messina e l’Anteas, Associazione Onlus della Cisl, hanno realizzato un Centro Socio-Assistenziale in via Savonarola n. 13, nei pressi di piazza Castronovo, che fornirà gratuitamente prestazioni di accoglienza e informazioni sui diritti di cittadinanza, sostegno psicologico, prestazioni medico-sanitarie come la misurazione della pressione o del tasso glicemico, eventuali visite mediche, grazie all’autorizzazione dell’Asp di Messina ed attraverso la collaborazione di professionisti e operatori altamente qualificati che offriranno le loro prestazioni a favore del progetto messo in campo dal sindacato.

L’inaugurazione del Centro Socio-Assistenziale si terrà martedì 19 febbraio alle ore 10.30.

“Il Centro – spiegano dalla Cisl – ha la finalità di venire incontro alle persone in difficoltà economica e sociale. È infatti noto come molti cittadini, soprattutto anziani pensionati al minimo, devono giornalmente decidere se provvedere al vitto oppure ad acquistare farmaci ed effettuare accertamenti sanitari».

Il Centro sarà aperto ogni lunedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 14.743 membri
Iscriviti al gruppo
 


Patti24 Gruppo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.106 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia