Patti24

News

 Breaking News

MESSINA – Moglie subisce insulti e minacce, teme per l’incolumità sua e dei suoi figli e chiama il 113. Arrestato 40enne messinese

MESSINA – Moglie subisce insulti e minacce, teme per l’incolumità sua e dei suoi figli e chiama il 113. Arrestato 40enne messinese
settembre 12
12:39 2018

Ha temuto per l’incolumità sua e dei suoi figli ed ha chiesto aiuto alla Polizia di Stato. E’ accaduto ieri sera, intorno alle 20.00, dopo l’ennesima sfuriata del marito, quando la donna ha detto no all’ennesima richiesta di denaro per l’acquisto di alcool e sostanze stupefacenti.

Stavolta l’uomo non si è limitato ad insulti e minacce ma ha messo a soqquadro casa danneggiando mobili e suppellettili. Il tutto davanti al più piccolo dei figli, di pochi mesi appena. A nulla sono valsi i tentativi di calmarlo dei più stretti familiari corsi in aiuto della donna.

Anche i poliziotti delle Volanti, una volta intervenuti, hanno tentato di far ragionare il quarantenne, ma il richiamo alla ragione non ha sortito gli effetti sperati e l’uomo si è nuovamente scagliato contro la moglie, minacciandola di morte, ma, a questo punto, i poliziotti lo hanno prontamente bloccato, non senza dover ingaggiare una vivace colluttazione nel corso della quale gli operatori sono stati raggiunti da calci e pugni, riportando lievi lesioni.

E’ scattato pertanto l’arresto per i reati di maltrattamenti in famiglia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

 

Redazione da comunicato stampa

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia