Patti24

News

 Breaking News

MESSINA – Insultati e aggrediti Carabinieri intervenuti per sedare lite tra padre e figlio

MESSINA – Insultati e aggrediti Carabinieri intervenuti per sedare lite tra padre e figlio
Settembre 04
18:14 2015

Nelle prime ore di oggi i militari, nel corso di un intervento finalizzato a sedare
una lite tra padre e figlio a Bordonaro, venivano dal primo insultati e aggrediti
nonostante il tentativo di riportarlo alla calma.

L’uomo, Cannaò Santino, 45enne di Messina con diverse vicende giudiziarie alle spalle, è stato
bloccato e tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale.

Condotto agli arresti domiciliari, nella mattinata odierna è stato giudicato per direttissima: l’arresto è
stato convalidato e il giudizio rinviato tra 2 settimane. La pena prevista per tale reato va dai 6 mesi ai 5 anni di reclusione.

 

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia