Patti24

 Breaking News

MESSINA – Claudio De Vincenti, Sottosegretario di Stato ospite della Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Accademico 2016/17

MESSINA – Claudio De Vincenti, Sottosegretario di Stato ospite della Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Accademico 2016/17
Novembre 12
08:00 2016

Il prof. Claudio De Vincenti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sarà ospite della Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Accademico 2016/2017, che si svolgerà martedì 22 novembre, alle ore 11.30, presso l’Aula Magna dell’Ateneo. La prolusione ai corsi, sul tema “L’origine è la mèta: ripensare la penisola di San Raineri per riprogettare Messina”, sarà affidata al prof. Nicola Aricò, ordinario di Storia dell’Architettura.

Il Professor Claudio De Vincenti, nominato Sottosegretario allo Sviluppo Economico il 28 febbraio 2014 e il 25 giugno 2014 Vice Ministro, dal 10 aprile 2015 è Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con le funzioni di Segretario del Consiglio dei Ministri.

Ha ricoperto la carica di Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico da novembre 2011 a febbraio 2014.

La sua attività professionale si è sviluppata lungo varie direttrici che comprendono, oltre ad un’intensa attività di ricerca e di insegnamento in qualità di Professore Ordinario di Economia Politica presso il Dipartimento di Economia e Diritto dell’Università di Roma “La Sapienza”, l’attività di regolazione nei servizi di pubblica utilità, quella di Consigliere economico presso la Presidenza del Consiglio, il Ministero dell’Economia e finanze, il Ministero della Salute, la partecipazione ad Organismi e Comitati di consultazione nazionali e internazionali.

È autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e italiane e di diversi volumi. Ha partecipato in qualità di relatore a conferenze, seminari e tavole rotonde nazionali ed internazionali.

 

 

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia