Patti24

 Breaking News

MESSINA – Beni conficati alla criminalità organizzata, sgombero di due immobili sequestrati alla criminalità organizzata ed assegnati ai comuni di Capo d’Orlando e Letojanni

MESSINA – Beni conficati alla criminalità organizzata, sgombero di due immobili sequestrati alla criminalità organizzata ed assegnati ai comuni di Capo d’Orlando e Letojanni
Dicembre 05
15:15 2014

Si sono concluse le operazioni di sgombero di due immobili sequestrati alla criminalità organizzata ed assegnati ai comuni di Capo d’Orlando e Letojanni.

Il primo, per il cui sgombero si è proceduto lo scorso 3 dicembre, appartiene ai beni sequestrati a Francesco Cannizzo, condannato nell’ambito dell’operazione Mare Nostrum. Il secondo rientra nella confisca a carico di Concetto Bucceri, personaggio noto nell’ambito delle conosciute inchieste Gotha-Pozzo 2.

L’atto finale di sgombero degli immobili, ad oggi occupati dai familiari dei due soggetti, è stato deciso in sede di riunione tecnica di coordinamento interforze presieduta dal Prefetto Trotta e finalmente eseguito con il concorso delle Forze di Polizia e delle Amministrazioni Comunali interessate nel corso di due mirati interventi pianificati dal Questore Cucchiara in un tavolo tecnico.

Obiettivo principale quello di affidare ai Comuni d’appartenenza i due beni ritenuti provento di attività criminali affinchè possano essere utilizzati per fini di pubblica utilità.

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia