Patti24

 Breaking News

MESSINA – Arrestato ricercato resosi latitante dopo essere evaso dagli arresti domiciliari

MESSINA – Arrestato ricercato resosi latitante dopo essere evaso dagli arresti domiciliari
Gennaio 23
12:52 2017

Nella tarda mattinata di sabato 21 gennaio 2017, i Carabinieri della Compagnia di Messina Sud hanno tratto in arresto Vincenzo Burrascano, messinese classe 1995, resosi latitante dopo essere evaso dalla comunità “Casa dei Giovani” di Bagheria (PA), ove lo stesso era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per diversi reati, tra cui furto in abitazione e rapina aggravata.

Il giovane, attivamente ricercato, a seguito dell’evasione era stato colpito da due distinte ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse rispettivamente dalla Corte d’Appello e dal GIP del Tribunale di Messina.

Il ragazzo è stato individuato a conclusione di un’intensa attività di ricerca, avviata e mai interrotta da quando – la settimana scorsa – è giunta da Bagheria la notizia dell’evasione. Da allora, i militari della Stazione di Messina Gazzi hanno condotto una pressante e mirata serie di perquisizioni domiciliari a carico della cerchia famigliare del fuggitivo, accompagnata da prolungati servizi di osservazione svolti presso la sua abitazione.

Questa intensa attività ha preso dato i suoi risultati ed alla fine il giovane è stato sorpreso all’interno di una delle case perquisite, nascosto in un armadio della camera da letto nella speranza di non essere trovato e di potersi, così, sottrarre alla cattura.

Vincenzo Burrascano è stato quindi tratto in arresto in flagranza di reato per evasione e, nei suoi confronti, sono state contestualmente eseguite le due ordinanze di custodia cautelare in carcere pendenti. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto presso la casa circondariale di Messina Gazzi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

Redazione da comunicato stampa

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.