Patti24

News

 Breaking News

MESSINA – Arrestato 33enne, inchiodato da un’impronta. Era riuscito a portar via gioielli, tablet e denaro da un appartamento.

MESSINA – Arrestato 33enne, inchiodato da un’impronta. Era riuscito a portar via gioielli, tablet e denaro da un appartamento.
Luglio 10
10:31 2019

E’ stato trasferito presso la locale casa circondariale G. A., messinese, 33 anni, con precedenti specifici. I poliziotti delle Volanti hanno eseguito a carico dell’uomo la misura cautelare emessa dal Tribunale di Messina che lo vede responsabile del reato di furto in appartamento.

I fatti risalgono alla notte dello scorso 11 marzo quando i poliziotti delle Volanti avevano ricostruito l’intera dinamica del furto nella zona sud della città, accertando che il ladro aveva forzato inferriata e finestra dell’appartamento preso di mira, ne aveva manomesso il sistema di videosorveglianza, disattivandolo, e si era introdotto in casa.

Una volta dentro aveva quindi fatto razzia mettendo a soqquadro ogni stanza e scassinato la cassaforte. Era riuscito a portar via gioielli, tablet, denaro, persino profumi e articoli da bagno.

Le successive indagini dei poliziotti delle Volanti coordinate dalla locale Magistratura hanno permesso di risalire al responsabile del furto. Decisiva un’impronta rilevata e poi analizzata dagli operatori del locale Gabinetto di Polizia Scientifica che ha incastrato il trentatreenne.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.106 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia