Patti24

 Breaking News

MESSINA – Appalti banditi dalla Soprintendenza nei siti di Contesse e Castel Di Tusa

MESSINA – Appalti banditi dalla Soprintendenza nei siti di Contesse e Castel Di Tusa
Maggio 12
10:23 2015

La Soprintendenza per i beni cultuali ed ambientali di Messina ha avviato una manifestazione di interesse per la procedura negoziata per individuare operatori economici cui affidare l’appalto dei lavori di manutenzione e restauro arredi e dipinti di Villa De Pasquale a Contesse – Messina. La spesa prevista è di 82.949,54 euro. Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 13,00 dei giorno 25 maggio 2015.

Stessa manifestazione di interesse riguarda due appalti: gli allestimenti e arredi museali del nuovo lapidarium del museo archeologico regionale “Giacomo Scibona”, nel sito di Halaesa Archonidea e dell’Ecomuseo di Castel di Tusa, per l’importo di importo di 62.630,97 euro e poi la realizzazione, fornitura e stampa della documentazione grafica e fotografica del lapidarium dello stesso museo archeologico regionale per l’importo di 4.408,97 euro; le offerte dovranno essere presentate rispettivamente entro le ore 13,00 del 27 e 29 maggio 2015.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.