Patti24

 Breaking News

MESSINA – Al Papardo eseguito un delicato intervento ricostruttivo e conservativo, preservata ad un 49enne del messinese la funzionalità vescicale ed intestinale

MESSINA – Al Papardo eseguito un delicato intervento ricostruttivo e conservativo, preservata ad un 49enne del messinese la funzionalità vescicale ed intestinale
Aprile 27
13:09 2015

Un duplice intervento di chirurgia conservativa a livello vescicale e del sigma per una sincrona patologia di tipo diverticolare e neoplastica è stato eseguito presso l’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina. La delicata operazione, tecnicamente riuscita, è stata realizzata grazie all’utilizzo di innovative tecniche ed all’impiego di device di ultimissima generazione.

Il paziente, un 49enne della provincia messinese, affetto da un processo infiammatorio con iniziale fistola sigmovescicale e da una voluminosa massa pseudotumorale di tipo infiammatoria con infiltrazione della vescica del sigma e della parete addominale anteriore, dopo una accurata ed attenta valutazione di imaging radiologico, è stato sottoposto ad un unico intervento con la rimozione completa del tratto intestinale interessato e nel ripristino della continuità intestinale e nell’asportazione della voluminosa massa vescicale con ricostruzione della vescica.

L’intervento è stato eseguito dal Dr. Francesco Mastroeni, Direttore dell’Unita Operativa di Urologia dell’Azienda Papardo-Piemonte, titolare di incarico di altissima specializzazione in chirurgia urologica oncologica e dal Dr. Pietro Pappa, la parte di chirurgia intestinale è stata effettuata dal Dr. Nino Gulla’ Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia Generale della stessa Azienda. La parte anestesiologica veniva curata dal Dr. Giuseppe Leto che grazie all’esecuzione di una anestesia combinata epidurale e generale ha reso possibile il minor insulto anestesiologico al paziente ed ha permesso all’equipe chirurgica l’esecuzione in completa tranquillità del complesso intervento.

Attualmente l’atteggiamento chirurgico conservativo delle neoplasie è quello della preservazione d’organo e della preservazione delle funzioni correlate rispettando sempre la radicalità oncologica.

Questi interventi, in cui viene alterata la funzionalità di due apparati ovvero quello urinario e intestinale, sono molto rari e vengono eseguiti in centri di riferimento e di alta specializzazione in chirurgica oncologica essendo particolarmente aggressivi e nel piu’ delle volte fatali per il paziente.

Fondamentale è la pluridisciplinarietà nel trattamento medico postoperatorio e la professionalità dell’equipe infermieristica di reparto per il postoperatorio.

 

 

Redazione da comunicato stampa

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.