Patti24

 Breaking News

MESSINA – Infermiere del ”Papardo” somministrava farmaci droganti ai pazienti per rapinarli.

MESSINA – Infermiere del ”Papardo” somministrava  farmaci droganti ai pazienti per rapinarli.
Marzo 25
09:55 2016

È accaduto a Messina dove un infermiere in servizio presso l’Ospedale Papardo era solito somministrare sedativi ai pazienti ivi ricoverati ed approfittare del loro stato di incapacità per derubarli di soldi e carte di credito.

L’autore del reato, Lorenzo Leardo classe ’74, infermiere da diversi anni presso il locale presidio ospedaliero, nel dicembre scorso era stato indagato dai Carabinieri della Stazione di Faro Superiore per aver somministrato un potente farmaco drogante ai danni di un paziente che, al suo risveglio, si era trovato privo del portafoglio. Analogo episodio si era verificato nel maggio 2014 allorquando Leardo, dopo aver sedato un docente universitario, si impossessava della sua carta di credito per poi effettuare delle spese in vari esercizi commerciali di Messina.

L’attività investigativa condotta con prontezza dai Carabinieri ha consentito di individuare i locali presso cui il Leardo, effettuava le spese e, tramite la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza, risalire all’autore del reato. Inoltre, i minuziosi accertamenti bancari hanno dimostrato le transazioni illecite che l’infermiere effettuava utilizzando le carte di credito rubate ai pazienti mentre gli stessi risultavano essere ancora ricoverati in ospedale.

Supermercati, negozi di elettronica e rifornitori di carburante erano gli obiettivi prediletti dall’infermiere che, al termine dell’orario di servizio, effettuava transazioni fino a 2000 euro di spesa al giorno ponendo poi la sua firma fasulla sugli scontrini fiscali. Sono stati poi eseguiti riscontri sulle dichiarazioni dei pazienti i quali facevano riferimento al fatto di essere stati sedati e di non aver più trovato il portafoglio al risveglio.

Al Leardo, attualmente detenuto presso il Carcere di Enna, oggi è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere e dovrà ora rispondere al giudice di rapina aggravata nei confronti di persona incapace di intendere e di volere, nonché utilizzo indebito di carta di credito.

 

Redazione da comunicato stampa

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    EOLIE – Nascondeva la droga nel frigorifero. Arrestata 42enne

EOLIE – Nascondeva la droga nel frigorifero. Arrestata 42enne

Read Full Article
    MILAZZO – Tradito dal forte odore di hashish, giovane pusher straniero, irregolare sul territorio italiano, arrestato mentre tenta di fuggire dalla finestra.

MILAZZO – Tradito dal forte odore di hashish, giovane pusher straniero, irregolare sul territorio italiano, arrestato mentre tenta di fuggire dalla finestra.

Read Full Article
    FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

Read Full Article
    BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

Read Full Article
    FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

Read Full Article
    GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

Read Full Article
    MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

Read Full Article
    MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

Read Full Article
    BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

Read Full Article
    MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.