Patti24

 Breaking News

MESSINA – 50enne evade dai domiciliari e sale su un treno per Messina. Arrestato.

MESSINA – 50enne evade dai domiciliari e sale su un treno per Messina. Arrestato.
Aprile 23
14:33 2020

La Polizia Ferroviaria di Messina nel corso dei servizi predisposti per il contrasto dei reati in ambito ferroviario ha tratto in arresto un uomo evaso dagli arresti domiciliari.

In particolare, durante le consuete verifiche ai treni in arrivo ed in partenza dallo scalo di Messina, gli agenti hanno notato un uomo che, giunto in città a bordo di un treno proveniente verosimilmente da Catania, ha mostrato un atteggiamento nervoso alla vista della Polizia tanto che, frettolosamente ha cercato di portarsi verso l’uscita.

Gli operatori della Polfer hanno quindi sottoposto a controllo il sospettato che, in effetti, dagli accertamenti effettuati è risultato destinatario della misura degli arresti domiciliari a seguito di un furto aggravato.

Le verifiche successive hanno evidenziato che al soggetto non erano stati concessi permessi particolari e che allo stesso doveva essere notificato un provvedimento dell’A.G. per la sospensione della misura degli arresti domiciliari e l’accompagnamento presso il più vicino istituto di pena.

L’uomo è stato arrestato per il reato di evasione, essendosi allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione, sita in provincia di Catania.

L’evaso, un cinquantenne, è stato anche sanzionato dell’ Art.4/1° decreto legge del 19/2020 relativo all’emergenza Covid-19, e dopo le successive formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Privato · 15.319 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia