Patti24

News

 Breaking News

MESSINA – 18enne ricoverata d’urgenza dopo aver bevuto acqua acquistata al supermercato. Trovate tracce di candeggina

MESSINA – 18enne ricoverata d’urgenza dopo aver bevuto acqua acquistata al supermercato. Trovate tracce di candeggina
Aprile 29
10:49 2016

Una ragazza 18enne è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale ”Papardo”, dopo aver bevuto un bicchiere d’acqua da una bottiglia acquistata in un supermercato della zona nord di Messina. La ragazza al momento del ricovero ha presentato ustioni interne, provocate presumibilmente, dalle ampie tracce di candeggina risultate presenti nell’acqua.

Erosione gastrica ed esofagite da indigestione, questo quanto risulta dal referto medico.

La bottiglia d’acqua regolarmente sigillata al momento dell’acquisto è di una sorgente regionale del palermitano.

La famiglia della ragazza vittima di questa vicenda ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Messina e il fascicolo è già al vaglio dell’Autorità giudiziaria.

 

 

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia