Patti24

 Breaking News

LIBRIZZI – La carica dei 300: L’ex guardia medica non si tocca!

LIBRIZZI – La carica dei 300: L’ex guardia medica non si tocca!
Maggio 15
11:09 2015

Sono circa trecento le firme raccolte nel centro collinare per la salvaguardia del servizio di continuità assistenziale (ex Guardia medica) a Librizzi centro. L’attuale ubicazione costituirebbe infatti un punto di riferimento storico non solo per la comunità del centro, ma per tutto il territorio vista la centralità del sito che permette il raggiungimento in tempi equi da tutte le contrade limitrofe.

«Lo spostamento – evidenziano i firmatari della petizione – provocherebbe gravi disagi alla popolazione anziana, concentrata soprattutto nelle contrade di Nasidi, Santa Venera, Acqueverni, Vallone Vina, Castagnazza, Furio e S. Pancrazio». I sottoscritti si dichiarano, inoltre, pronti a qualsiasi confronto con le autorità competenti e a sviluppare tutte le necessarie azioni di tutela della comunità librizzese nelle varie sedi.

La questione ha investito anche il mondo politico librizzese, con una presa di posizione forte del sindaco Renato Cilona e, ancor prima, dei consiglieri Cottone Giuseppe e Cirillo Alessandro, i quali hanno inviato due lettere alle autorità sanitarie per chiedere lumi sul futuro dell’ex guardia medica di Librizzi. Missive alle quali la dott. Napoli, direttrice del Distretto sanitario di Patti, avrebbe risposto ravvisando la necessità, da parte dell’Asp di Messina, di procedere allo spostamento del servizio di guardia medica da Librizzi a Colla, «adducendo – spiegano i consiglieri Cottone e Cirillo – motivazioni poco chiare e a dir poco contraddittorie».

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.