Patti24

News

 Breaking News

GRAND PRIX CONI 2017 – Dei 5 posti a disposizione degli atleti siciliani uno e’ stato conquistato’ dal pattese Federico Mosca

GRAND PRIX CONI 2017 – Dei 5 posti a disposizione degli atleti siciliani uno e’ stato conquistato’ dal  pattese Federico Mosca
Luglio 04
07:30 2017

Si è svolta a Belpasso ( Ct ) la 3° tappa del Grand Prix Sicilia manifestazione di kata e kumite riservata alla categoria esordienti A ( nati nel 2004-2005 ) valevole anche come qualificazione alla fase nazionale del Trofeo Coni ( una “Miniolimpiade” comprendente oltre 20 discipline sportive tra cui: karate , calcio, basket, tennis ,etc. in svogimento a Senigallia ( An ) nel mese di settembre.

Dei 5 posti a disposizione degli atleti siciliani uno e’ stato conquistato’ dal pattese Federico Mosca atleta in forza alla ” SCUOLA KARATE PATTI ” dei M°.tri Salvatore e Giuseppe Piccione che rappresentera’ la nostra regione nella cat. kg 50 grazie al primo posto frutto di ben quattro vittorie ottenute con l’agrigentino Sandro La Rocca al 1° turno , coi catanesi Giuseppe Roccasalvo e Flavio Previtera rispettivamente al 2° e 3° turno tutte con un netto 5 a 0 e nella finale con l’agrigentino Mattia Ruvanzeri per 3 a 2.

La vittoria ottenuta e’ valsa a consolidare la leadership del pattese nel grand prix sicilia nel quale ha ottenuto tre successi su altrettante partecipazioni e cio’ fa ben sperare per l’ottenimento dell’alloro finale.

La spedizione Pattese era composta anche da Veronica Orlando che nella cat.kg 55 grazie al terzo posto ottenuto consolida la sua terza piazza nella classifica generale e Beatrice Germano’ che conquista un lusinghiero 5° posto.

Per i tre ragazzi pattesi affiancati da Eros D’Amico e Anastasia Orlando l’obiettivo è “l’OPEN DI SIRACUSA ” manifestazione a cui prenderanno parte atleti di tutt’Italia e che terminera’ la prima parte della stagione agonistica 2017.

 

 

 

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia