Patti24

 Breaking News

FONDACHELLI FANTINA – Sequestrati 120 capi di bestiame e 100 kg di formaggi in cattivo stato di conservazione

FONDACHELLI FANTINA – Sequestrati 120 capi di bestiame e 100 kg di formaggi in cattivo stato di conservazione
Luglio 06
13:26 2015

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Fondachelli Fantina hanno svolto un servizio straordinario di controllo degli allevamenti della zona con il supporto di personale del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria – Distretto di Barcellona P.G. e della locale Polizia Municipale. I controlli si sono concentrati su vari allevatori del piccolo centro peloritano. Diverse le irregolarità riscontrate. In particolare un allevatore titolare di azienda zootecnica è stato deferito in stato di libertà alla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto per macellazione clandestina e detenzione per la vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione.

Si tratta di controlli che si sono protratti per diversi giorni, in varie aziende di Fondachelli Fantina, finalizzati a garantire ai consumatori l’esatta provenienza degli alimenti destinati alla vendita e il rispetto delle normative igienico – sanitarie.

L’attività svolta dai Carabinieri ha permesso di accertare la presenza di 120 capi di animali di specie bovina ed ovo-caprina privi di marcatura identificativa, in difformità a quanto previsto dalla normativa sanitaria in vigore e non inseriti nei relativi registri di carico. Gli animali sono stati quindi sottoposti a sequestro sanitario al fine di poterli censire compiutamente e controllarne lo stato di salute.

Nell’ambito degli stessi controlli è stata accertata la macellazione clandestina di un esemplare caprino, di quasi 20 chilogrammi, la cui carcassa è stata sottoposta a sequestro e successivamente smaltita secondo le vigenti normative in quanto illegalmente macellato. Il proprietario della stessa azienda zootecnica, D.S. 55enne, è stato denunciato anche per la detenzione finalizzata alla commercializzazione di prodotti lattiero-caseari in cattivo stato di conservazione.

I predetti prodotti, costituiti da formaggi e ricotte di varie forme, per oltre 100 chilogrammi, venivano sottoposti a sequestro penale e affidati a una ditta specializzata alla distruzione di alimenti potenzialmente nocivi per la salute. Il personale del Distretto Sanitario di Barcellona P.G., nei giorni successivi, ha provveduto all’identificazione dei capi non registrati, mediante l’applicazione delle marche auricolari e dei boli endoruminali, nonché ai prelievi ematici necessari ad accertare lo stato di salute di ogni singolo animale. Il proprietario dell’azienda, oltre alle due denunce per i reati rilevati nel corso del controllo, dovrà anche pagare le sanzioni pecuniarie previste per le varie irregolarità rilevate.

 

Redazione da Comunicato

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.