Patti24

 Breaking News

FALCONE – Adeguamento normativa antincendio scuole.

FALCONE – Adeguamento normativa antincendio scuole.
Aprile 07
08:01 2021

Interventi di adeguamento alla normativa antincendio delle scuole e di definizione dei termini e delle modalità di rendicontazione e di monitoraggio relativo all’edificio scolastico posto nella via Fornace che ospita la scuola primaria e a, quello dell’istituto “Dante Alighieri”, saranno effettuati dal comune di Falcone che ha ottenuto il relativo finanziamento con Decreto del Ministero dell’Istruzione.

A breve dovrebbero iniziare i lavori in questione. L’amministrazione comunale in carica fin dal suo insediamento ha intrapreso uno progettualità volta alla piena efficienza degli edifici pubblici adibiti ad attività scolastica di ogni ordine e grado, sia come nuova costruzione delle strutture, sia come completamento di quelle esistenti e sia per la loro messa in sicurezza.

Per il raggiungimento di tali scopi, tra l’altro, l’ente ha partecipato alla richiesta di finanziamento di tutti gli edifici esistenti secondo quanto previsto dal Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 29 dicembre 2019 n.1111 e, cioè, all’adeguamento degli edifici scolastici alla nuova normativa antincendio.

Così sono stati finanziati gli interventi di adeguamento alla normativa antincendio degli edifici scolastici, con l’importo complessivo di ogni  singolo intervento di 82.000 euro, di cui 12.000 euro come quota di cofinanziamento a carico del bilancio comunale.

I lavori in questione dovranno essere conclusi entro un anno dall’intervenuta pubblicazione del decreto di finanziamento e, quindi, entro la data del 22 settembre 2021. A tal fine la giunta municipale ha dato atto di indirizzo al responsabile dell’Area Tecnica del comune perché predisponga gli atti necessari a tale scopo relativamente al plesso scolastico di via Fornace e al plesso scolastico Dante Alighieri, quindi, successivamente, affidare tali servizi a idonei professionisti.

L’esecutivo, inoltre, ha deliberato di assegnare allo stesso responsabile dell’Area tecnica del comune la somma di 82.000 euro per ciascuno degli interventi, aggiungendo che la copertura finanziaria è assicurata, per ciascun edificio, per 70.000 euro con il finanziamento concesso dal Ministero dell’Istruzione e in parte con il cofinanziamento di 12.000 euro del comune con i fondi del bilancio comunale dell’anno 2021. La giunta ha, infine, dichiarato immediatamente esecutiva la delibera adottata.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia