Patti24

News

 Breaking News

CARONIA – Controllati perchè bruciavano rifiuti, gli scovano canna di fucile artigianale, munizioni e polvere da sparo. Denunciati

CARONIA – Controllati perchè bruciavano rifiuti,  gli scovano canna di fucile artigianale, munizioni e polvere da sparo. Denunciati
Ottobre 12
08:01 2019

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Caronia, a seguito di servizi predisposti con l’ausilio dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia, hanno denunciato, in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti una coppia di coniugi, il 73enne S.G. e la 55enne O.T., già noti alle forze di polizia in quanto ritenuti responsabili di fabbricazione di armi, detenzione abusiva di munizioni, gestione e combustione illecita di rifiuti.

I Carabinieri, dopo aver sorpreso i due coniugi intenti a bruciare rifiuti nelle pertinenze della loro abitazione, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare che, all’interno di un magazzino pertinente all’abitazione, ha consentito di rinvenire e sequestrare: una canna di fucile realizzata artigianalmente, 14 munizioni cal. 16 per fucile da caccia, 10 cartucce vuote, 300 grammi di polvere da sparo, custodita all’interno di una latta, un dispositivo per la carica delle cartucce ed un bilancino di precisione. 

Nel corso del medesimo servizio, i militari dell’Arma hanno proceduto anche al sequestro di un intera area di oltre 2300 mq, pertinente all’abitazione e di proprietà della coppia, laddove era stata realizzata una vera e propria gestione illecita di rifiuti anche pericolosi, tra cui eternit, accumulatori, parti di veicoli, pneumatici, sanitari rotti, cavi elettrici, vetro, plastica ed altro. 

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia