Patti24

 Breaking News

CAPO D’ORLANDO – Divieto di accendere fuochi fino al 15 ottobre. Multe fino a 10mila euro

CAPO D’ORLANDO – Divieto di accendere fuochi fino al 15 ottobre. Multe fino a 10mila euro
Giugno 17
13:00 2020

E’ in vigore da questa settimana l’ordinanza per la prevenzione degli incendi che impone  il divieto, dal 15 giugno al 15 ottobre, di accendere fuochi in prossimità di boschi, terreni agrari e/o cespugliati, lungo le strade Comunali, Provinciali, Statali e Autostradali ricadenti sul territorio comunale. Negli stessi luoghi, non è consentito fumare o usare apparecchi a fiamma libera o elettrici che producono faville.  

Pesanti le sanzioni per i trasgressori: le multe vanno da 1.032 a 10.329 euro, oltre alla denuncia penale, se i fuochi  procurano incendio o anche solo potenzialmente l’innesco.

La stessa ordinanza dispone che è categoricamente vietato bruciare sterpaglie e residui della potatura nel periodo di massimo rischio per gli incendi, e cioè dal 15 giugno al 15 settembre. Invece, tra il 16 settembre e il 15 ottobre è possibile bruciare in aree poste ad una distanza non inferiore a 200 metri dai margini esterni dei boschi e delle aree protette, sempre nella fascia oraria tra le 5 e le 9 del mattino. Inoltre, dall’accensione alla fase di spegnimento, il fuoco deve essere costantemente vigilato fino alla completa estinzione di focolai e braci. E’ comunque vietata l’accensione di fuochi nelle giornate calde e particolarmente ventilate soprattutto nei casi di venti provenienti da Sud-Est (scirocco). 

Nel caso in cui la trasgressione al divieto dei fuochi abbia procurato incendio o anche solo potenzialmente l’innesco sarà applicata, oltre alla eventuale sanzione prevista dal codice penale, anche una sanzione amministrativa compresa tra 1.032 euro e 10.329 euro.

Per il contrasto al fenomeno degli incendi è fondamentale la collaborazione dei cittadini:

chiunque avvisti un incendio, deve darne immediata comunicazione ai Vigili del Fuoco o al Servizio Antincendio Boschivo del Corpo Forestale di Naso, alla Polizia Municipale, alla Stazione Carabinieri di Capo d’Orlando o alla Protezione Civile, fornendo quante più indicazioni possibili per la sua localizzazione, ai seguenti numeri telefonici:

Numero Unico Emergenze 112

VigilidelFuoco 115

Distaccamento Corpo Forestale di Naso 0941 961663

Corpo Forestale Regione Siciliana Servizio Emergenze Ambientali 1515

Polizia Municipale 0941 915328

Ufficio Comunale Protezione Civile 0941 915224

Dipartimento Regionale Protezione Civile Sala operativa regionale (SORIS) 800404040

L’ordinanza integrale è consultabile sul sito internet del Comune di Capo d’Orlando.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Privato · 15.979 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia