Patti24

 Breaking News

BROLO – Angela Milazzo resta alla Saracena Volley

BROLO – Angela Milazzo resta alla Saracena Volley
Agosto 26
13:20 2020

Anche nella prossima stagione la giovane schiacciatrice milazzese Angela Milazzo, classe 2003, vestirà la maglia della Saracena Volley. 

Già nelle trascorse stagioni ha dimostrato indubbia qualità sia dal punto di vista tecnico che tattico. Elemento importante del roster che sarà allenato da mister Mauro Silvestre Angela Milazzo ha la voglia di continuare a crescere, fornendo il suo importante contributo per il raggiungimento degli obiettivi della società del presidente Luca Leone.

«Sono felicissima di continuare a far parte della Saracena Volley – dice Angela Milazzo -. Il cuore mi ha spinto a rimanere per continuare quel percorso di crescita iniziato tre anni fa e che, mi auguro, nella prossima stagione, possa ulteriormente farmi migliorare anche grazie all’arrivo di mister Silvestre. Ho tanto sentito parlare di lui e non voglio perdere l’occasione di poter essere allenata da un tecnico di grande esperienza internazionale che, sono certa, mi darà la possibilità di continuare a crescere sportivamente ed umanamente. Mi auguro di poter dare il mio contributo per il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla dirigenza e ringrazio la società per la fiducia che ripone in me».

Soddisfatto anche il presidente Leone: «Abbiamo deciso di riconfermare Angela perchè apprezziamo le sue doti tecniche ed umane. Lei è cresciuta molto in questi anni e, anche in linea con la nostra politica che punta sui giovani, crediamo possa continuare a dare un importante contributo alla squadra. In campo ed in allenamento ha dimostrato che sta raggiungendo la maturità sportiva e caratteriale per affrontare da protagonista la stagione e che, continuando a crescere, potrà ambire a giocare da protagonista in campionati di categoria superiore».

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Privato · 16.190 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia