Patti24

 Breaking News

ALI’ TERME – Tre giovani donne nei guai per furto aggravato in concorso

ALI’ TERME – Tre giovani donne nei guai per furto aggravato in concorso
Giugno 08
13:35 2015

Nel pomeriggio di ieri ad Alì Terme i Carabinieri hanno arrestato una donna di nazionalità serba nata a Messina ma residente presso il campo nomadi di Catania “San Giuseppe La Rena”, già nota alle forze dell’ordine, per furto aggravato in concorso.

Contestualmente i militari hanno denunciato altre due giovani che si trovavano sull’auto con la serba: una 19enne ed una minorenne, entrambe note alle forze dell’ordine e residenti presso il campo nomadi di Catania “San Giuseppe La Rena”, ritenute responsabili a vario titolo di “possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli”, “false attestazioni sulla identità personale” e guida senza patente per non averla mai conseguita . A carico della donna serba pendeva già un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Firenze.

In seguito ad una perquisizione personale e veicolare è stato inoltre rinvenuto un cacciavite, posto sotto sequestro insieme all’autovettura perché sprovvista di copertura assicurativa.

Redazione da Comunicato

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia