Patti24

 Breaking News

A2 BASKET FEMMINILE – Semifinale play off “gara 1 “. Alma Patti – E-Work Faenza 70-76.

A2 BASKET FEMMINILE – Semifinale play off “gara 1 “. Alma Patti – E-Work Faenza 70-76.
Maggio 23
15:24 2021

La forza della E-Work Faenza era nota, ma, alla fine, in casa Alma è rimasto più di un rimpianto per la sconfitta (70-76) in “gara 1 “della semifinale dei play off della A2 di basket femminile, giocata al “PalaSerranò”.

La squadra pattese, infatti, ha dato l’impressione, specie in alcune fasi della sfida, di poter centrare la vittoria che, invece, alla fine, ha arriso alle ospiti che adesso avranno mercoledì, in casa, la possibilità di chiudere i conti ed approdare alla finale per il salto di categoria. 

Gara 1 di Semifinale è dell’E-Work Faenza (70-76 il punteggio) al termine di 40′ in cui l’Alma Patti Basket ha avuto diverse occasioni per far proprio l’incontro. Nel primo quarto l’Alma è stata all’altezza dell’avversario, grazie soprattutto alla vena realizzativa di Marta Verona. Faenza, però, sorretta principalmente da Franceschelli e Policari, al primo riposo era sotto di sole 5 lunghezze.

Nella seconda frazione, la squadra allenata da Mara Buzzanca incontrava maggiori difficoltà a “girare” la palla e a trovare la via del canestro; così Faenza piazzava un parziale di 16-8 e all’intervallo lungo chiudeva con 3 punti di vantaggio (38-35).

Stesso copione nel terzo periodo, anche se l’Alma aveva il merito di non mollare (51-55 all’ultima pausa), così come era capace di rimontare il meno 10 andando avanti di un punto a 5 minuti dalla sirena. Faenza rimetteva il naso avanti e lo….teneva fino alla fine, anche perché l’Alma perdeva per falli Virginia Galbiati. Cupido era l’ultima ad arrendersi, ma i canestri di Schwienbacher e la freddezza della romagnole dalla lunetta “davano” il successo alle ospiti.

“Numeri” alla mano, hanno fatto la differenza i 40 punti segnati dall’E-Work dentro l’area e i 38 rimbalzi conquistati, mentre l’Alma non ha saputo sfruttare al meglio le 23 palle perse dalle avversarie.

Come detto, si tornerà in campo mercoledì al “PalaBubani” di Faenza. Pur pienamente consapevole delle difficoltà della partita, l’Alma proverà a rimettere la serie in parità e a portare così Faenza a “gara 3, che si giocherebbe sempre in Emilia sabato 29.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia