Patti24

 Breaking News

A2 BASKET FEMMINILE – Alma Patti – Umbertide 66-53

A2 BASKET FEMMINILE – Alma Patti – Umbertide 66-53
Maggio 13
09:15 2021

“Nei play off contano in modo determinante convinzione e mentalità”. Così, alla vigilia di “gara 1” contro La Bottega del Tartufo Umbertide(tra le cui fila milita la pattese Beatrice Stroscio) aveva dichiarato il coach dell’Alma Patti (A2 di basket femminile) Mara Buzzanca. E per quanto visto sul parquet del “PalaSerranò” ha saputo far “passare” l’idea alle sue giocatrici che hanno sciorinato una splendida prestazione per mettere sotto la squadra umbra, che nella regoular season le aveva battute in entrambi i match.

Il 66-53 finale costituisce anche un’indubbia iniezione di fiducia per il team pattese in vista di “gara 2” che si giocherà domenica prossima ad Umbertide.

Per tre quarti la sfida, tirata e tipica di un play off, è stata molto equilibrata, come testimoniato dai parziali (15-14, 33-33, 45-47).

Nel quarto periodo l’Alma ha piazzato un determinante parziale di 12-0 che ha annichilito le avversarie, incapaci di “rientrare”, malgrado la superlativa Federica Pompei, ultima ad arrendersi.

Tutte le giocatrici pattesi vanno elogiate, ma una nota di merito speciale va a Virginia Galbiati, autrice di 26 punti in 33?, ben spalleggiata da Victoria Llorente che, sebbene raddoppiata o addirittura triplicata, ha chiuso con una doppia doppia (15 punti e 10 rimbalzi).

Ottimo il contributo dato alla causa pattese anche da Rosa Cupido, Marta Verona e Katrin Stoichkova, oltre che dalla pattese doc Sara Sciammetta, che ha favorito le rotazioni con minuti di gran livello.

Adesso la mente ed il cuore sono già rivolti alla sfida di domenica in Umbria; se l’Alma dovesse vincere, chiuderebbe la serie dei quarti, viceversa si dovrà ricorrere a “gara 3”, sempre ad Umbertide, giovedì 20.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia