Patti24

News

 Breaking News

4° TINDARI RALLY – Sabato 27 shakedown, verifiche, partenza e due crono. Domenica sei prove speciali e traguardo a Patti

4° TINDARI RALLY – Sabato 27 shakedown, verifiche, partenza e due crono. Domenica sei prove speciali e traguardo a Patti
ottobre 26
18:36 2018

Il 4° Tindari Rally è pronto ad entrare nella fase clou. Agonismo alle stelle e grande attesa per la gara messinese organizzata da CST Sport dove si prevedono grandi sfide per i punti decisivi del Trofeo Rally Sicilia dii cui è appuntamento di fine stagione e poi per le sfide che vedranno protagonisti, tra gli altri, il 10 volte Campione Mondiale Motoross Tony Cairoli già arrivato in Sicilia, il tre volte Campione Europeo e Campione Italiano Rally Luca Rossetti, il tre volte vincitore della Targa Florio e vincitore di tutte le edizioni sin qui disputate del Tindari Rally, oltre ai tanti altri protagonisti della vigilia che si contano tra i 133 iscritti.

Il programma entra nella fase più calda già con numeri da record, tanto che CST Sport, unitamente alla Delegazione ACI Sport Sicilia ed al Presidente della Commissione Rally ACI Sport, non hanno nascosto la soddisfazione per questo primo risultato e adesso si attende il grande pubblico che affollerà non soltanto Patti Marina, sede di partenza e traguardo, ma anche San Giorgio di Gioiosa Marea sede di riordinamenti ed assistenze e le otto prove speciali previste, su tratti di strafa altamente spettacolari ed incastonati in una cornice altamente suggestiva, tra i monti Nebrodi e l’azzurro del Mar Tirreno.

Si sono svolte oggi le ricognizioni autorizzate dell’intero tracciato di gara, sotto l’attenta vigilanza dei Commissari di percorso, per gli equipaggi che sono transitati sulle prove esclusivamente con vetture stradali e nel pieno rispetto della normativa del Codice della Strada.

Domani, sabato 27 ottobre dalle 8.30 alle 13 a San Giorgio di Gioiosa Marea. Dalle 11 alle 14. su un tratto della S.P. 135, nell’entroterra di Gioiosa Marea è previsto lo Shakedown, dove gli equipaggi potranno testare le auto in assetto da gara. Alle 16 per tutti gli equipaggi ci sarà il briefing con il Direttore di Gara Marco Cascino, mentre alle 17 auto ed equipaggi si schiereranno in Via Capitano Zuccarello, l’apprezzato lungomare di Patti Marina da dove alle 18 il primo concorrente lascerà la pedana di partenza. Dopo un primo parco assistenza da 15 minuti, le prime sfide contro il cronometro sulla “Gioiosa” di Km 9,20 alle 18.48 e 21.30, i concorrenti entreranno infine nel riordino notturno a San Giorgio.

Domenica 28 ottobre si riprenderà alle 8.15 con un parco assistenza da 15 minuti e poi via verso altri sei crono: “Moreri” di Km 8,50, con passaggi alle 9.04, 12.34 e 16.04; “San Piero Patti” di Km 9,20, con passaggi alle 10.30, 13.33 e 17.03. Saranno in tutto 5 i parchi assistenza a San Giorgio: sabato alle 18.11 e 20.48, domenica alle 8.15, 11.30 e 15. Sempre a San Giorgio sono previsti 4 riordini, sabato alle 19.18, 22 (notturno), domenica alle 11 ed alle 14.30, poi alle 18 prima dell’arrivo sul Lungomare di Patti Marina. In totale i concorrenti percorreranno 288,58 Km di cui 71,50 di prova speciale. Alle 18.30 il Traguardo finale e la Cerimonia di Premiazione di nuovo sul Lungomare Filippo Zuccarello.

 

 

 

Redazione da comunicato stampa

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia