Patti24

News

 Breaking News

PATTI – Tindari. E’ iniziata la preparazione ai festeggiamenti in onore della Madonna del Tindari del 7 e 8 settembre

PATTI – Tindari. E’ iniziata la preparazione ai festeggiamenti in onore della Madonna del Tindari del 7 e 8 settembre
agosto 07
16:23 2017

E’ iniziata, con i “sette martedì” in onore della Madonna, predicati, alle 19, in Santuario, da don Giuseppe Agnello, don Adriano Agnello e don Francesco De Luca, la “lunga” preparazione ai festeggiamenti in onore della Madonna del Tindari del 7 e 8 settembre.

In questo periodo estivo sono già stati tanti i pellegrini giunti sul “sacro colle” e il loro numero è destinato a crescere proprio in prossimità della festa, quando arriveranno, tantissimi a piedi, davanti alla “Nigra sed formosa”, per impetrare una grazia, sciogliere un voto, ringraziare di un “favore” ricevuto. Sono previsti anche dei momenti di approfondimento su Maria.

Nella cripta del Santuario. l’11 agosto, alle 21, il professore Robert Cheaib, docente della Pontificia Università Gregoriana di Roma, terrà una conferenza su “Creati per diventare Maria. Uno sguardo orientale sulla Vergine Santissima”. Il 23 agosto, nella medesima location, sempre alle 21, sarà proiettato il film “Terra di Maria”, introdotto e commentato da don Cirino Versaci. Il 29 agosto, alle 17, nei locali delle Suore Speranzine, don Emanuele Di Santo si soffermerà su “Maria modello di vita cristiana nell’insegnamento dei Padri d’Occidente”.

Il 28 agosto è in programma la Giornata Eucaristica; dalle 8 alle 21 il Santissimo sarà esporto nella cappella dei Santi Diocesani all’interno del Santuario.

Dal 29 agosto al 6 settembre sarà celebrata, alle 19, in Santuario, la novena, che sarà animata: il 29 agosto dalle Religiose della diocesi di Patti, il 30 dalla parrocchia “San Nicolò di Bari” di Gioiosa Marea, il 31 dalla parrocchia “Cattedrale” di Patti, l’1 settembre dalla parrocchia “santa Maria” di Sant’Angelo di Brolo, il 2 dalla parrocchia “Santi Andrea e Vito” di Barcellona Pozzo di Gotto, il 3 dal Seminario Diocesano di Patti, il 4 dalla parrocchia “Santissimo Salvatore” di Acireale, il 5 dalla parrocchia “Santa Caterina” di Marina di Patti, il 6 dalla parrocchia “San Nicolò e Maria Santissima Annunziata” di Caronia.

Il 7 settembre sarà il “cuore” dei festeggiamenti che culmineranno, dopo la supplica a Maria Santissima del Tindari, alle 18,30, in Santuario, nella processione del simulacro della Vergine, che arriverà fino al parco “San Giovanni Paolo II” per far poi rientro in Santuario. Nel piazzale ci sarà la preghiera di affidamento. Alle 21, in Santuario, il vescovo di Patti, monsignor Guglielmo Giombanco, presiederà la celebrazione eucaristica. Alle 23 sono in programma i giochi pirotecnici; alle 23,30, in Santuario, recita del Rosario, cui seguirà la celebrazione della messa della Natività di Maria. Infine, l’8 settembre, alle 11, ancora in Santuario, monsignor Guglielmo Giombanco presiederà la solenne concelebrazione, durante la quale il comune di Castel di Lucio offrirà la lampada votiva.

 

Nicola Arrigo

Il silenzio è il maestro dei maestri perché ci insegna senza parlare.

 

Maurice Zundel

RSS Ultim’Ora Ansa

RSS Live Sicilia

RSS Repubblica

Archivi