Patti24

News

 Breaking News

PATTI – Inaugurato murales dedicato alla sicilianità in via Di Vittorio

PATTI – Inaugurato murales dedicato alla sicilianità in via Di Vittorio
aprile 14
17:49 2017

murales_004Da stamattina fa bella mostra di sé, in via Di Vittorio – lato mare-monti – un bellissimo murales dedicato alla sicilianità, realizzato, con mattonelle 20X20, da un gruppo di alunni della scuola media “Bellini”, che fa parte dell’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice”, diretto da Pina Pizzo, nell’ambito del progetto “Ceramicando”, sotto la sapiente e competente guida della professoressa Valeria Ingrassia e con la preziosissima collaborazione del cavaliere Salvatore Ruggeri, che disposizione della scuola la propria azienda.

L’inaugurazione è avvenuta stamattina alla presenza, oltre che del cavaliere Ruggeri, della dirigente Pina Pizzo, della professoressa Valeria Ingrassia, di altri docenti della scuola media “Bellini”, della dirigente dell’IIS “Borghese Faranda” Francesca Buta, dei ragazzi, “veri protagonisti” dell’opera (Gaia D’Apuzzo, Angelica Sidoti, murales_scuola_004Giorgia Mordente, Alessandro Spanò, Roberta Mirenda, Saniya Mathews, Sofia Pino, Valeria Olivo, Marika Maimone, Giada Segreto, Giulia Bongiovanni e Vanessa Fasolo) e di alcuni genitori, del sindaco Mauro Aquino, il quale, nel ringraziare la scuola per quanto fatto, ha evidenziato “quanto sia bello che la ceramica, secondo antichissima tradizione, possa tornare ad essere uno dei fiori all’occhiello della nostra città”.

Molto soddisfatta, ovviamente, la dirigente Pizzo, che ha ampiamente e giustificatamente elogiato la professoressa Ingrassia e gli alunni per quanto realizzato “a conferma della costante apertura del nostro istituto al territorio”. Soddisfazione espressa, naturalmente, pure dalla professoressa Ingrassia che ha voluto far risaltare “il grandissimo merito dei ragazzi”, e del cavaliere Ruggeri, che ha auspicato, murales_scuola_003confermando la piena disponibilità della sua azienda, “che questo sia l’inizio di una lunga serie di altre opere che possano ulteriormente abbellire ed arricchire la zona”.

Comunque, è proprio questo il progetto della scuola e specificamente di Valeria Ingrassia: realizzare altri murales nel corso del prossimo anno scolastico nei laboratori pomeridiani alla scuola “Bellini”, con cui si punterà ad abbellire il muro che costeggia il fiume “per dare decoro – ribadisce la docente – non solo ad una delle vie di accesso alla città, ma anche per valorizzare l’antistante sito archeologico della Villa Romana”.

 

 

Nicola Arrigo

RSS Ultim’Ora Ansa

RSS Live Sicilia

RSS Repubblica

Archivi