Patti24

News

 Breaking News

MESSINA – 45enne arrestato per detenzione di arma da guerra e munizioni, detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ed evasione

MESSINA – 45enne arrestato per detenzione di arma da guerra e munizioni, detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ed evasione
aprile 14
10:55 2017

Ancora un altro colpo è stato assestato dai Carabinieri di Messina alla criminalità del Rione Mangialupi. Dopo l’arresto di ieri mattina di Ieni Antonino, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno infatti arrestato in flagranza, nella tarda serata di ieri, il 45enne Famà D’Assisi  Massimo per detenzione di arma da guerra e munizionamento, detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ed evasione.

Erano le 20.30 circa di ieri, quando i militari del Radiomobile, giunti in via Gaetano Alessi hanno notato il Famà D’Assisi innanzi allo stabile ove risiede, nonostante fosse agli arresti domiciliari.

L’uomo, che era intento a colloquiare con altri soggetti, alla vista dei Carabinieri ha tentato un immediato quanto inutile rientro in abitazione, tentativo subito stroncato dai militari, che lo hanno inseguito raggiunto e bloccato.

Il comportamento ha indotto i Carabinieri ad effettuare la perquisizione dell’abitazione rinvenendo quasi 50 grammi di marijuana suddivisa in due involucri in cellophane e  in un armadio un borsello contenente una pistola perfettamente funzionante e un sacchettino con il relativo munizionamento.

Si tratta di una LUGER Cal 9 parabellum dotata di serbatoio e di 12 colpi cal 308 custoditi appunto in un sacchettino in tela. Il Famà D’Assisi è stato così tratto in arresto per detenzione di arma da guerra e munizionamento, detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ed evasione. Data la gravità dei reati la Procura della Repubblica ha disposto che lo stesso venisse tradotto presso il carcere di Messina-Gazzi. La droga, l’arma e il munizionamento sono stati sequestrati. Sarà ora cura del RIS di Messina effettuare tutte le analisi del caso sull’arma.

 

 

Redazione da comunicato stampa

RSS Ultim’Ora Ansa

RSS Live Sicilia

RSS Repubblica

Archivi