Patti24

News

 Breaking News

CAPO D’ORLANDO – La Giunta approva il progetto per la difesa della costa

CAPO D’ORLANDO – La Giunta approva il progetto per la difesa della costa
ottobre 10
15:14 2017

Con una delibera di Giunta, l’Amministrazione Comunale di Capo d’Orlando ha approvato il progetto per la difesa dell’arenile nei tratti compresi tra la foce del Torrente Zappulla e i pennelli stabilizzatori realizzati dalla Provincia e dal Faro alla zona di Villa Bagnoli. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 4 milioni 985 mila euro.

L’elaborato aggiornato è stato redatto dalla Dinamica s.r.l. di Messina che nel 2009 aveva ricevuto l’incarico per la stesura del progetto preliminare.

Passaggio immediatamente successivo è la partecipazione al bando del PO FESR Sicilia 2014-2020 dove è stato individuato l’Asse prioritario 5 “Cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi” all’interno del quale è prevista l’azione 5.1.1.A “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della residenza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera”.

“Il progetto approvato prevede un intervento organico e complesso finalizzato al miglioramento, all’ampliamento e alla rigenerazione del litorale – commenta il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì. Nonostante l’elaborato non comprenda l’intero litorale orlandino, è comunque suscettibile di modifiche ed integrazioni proprio nell’intento di superare tutte le criticità legate all’erosione. Puntiamo sui fondi europei per salvare un bene primario per la nostra città: la difesa della costa riveste infatti un’importanza strategica da un punto di vista ambientale, sociale ed economico. A tutti i costi – conclude il Sindaco Ingrillì – vogliamo raggiungere un obiettivo prioritario per la nostra Amministrazione che unisca la salvaguardia del territorio e la difesa di tutte le attività collegate con il turismo balneare”.

 

 

Redazione da comunicato stampa

Il silenzio è il maestro dei maestri perché ci insegna senza parlare.

 

Maurice Zundel

RSS Ultim’Ora Ansa

RSS Live Sicilia

RSS Repubblica

Archivi