Patti24

News

 Breaking News

BARCELLONA P.G. – Sequestrati burro e latte destinati a bar e rosticcerie dell’hinterland milazzese e barcellonese. (Aggiornamento – i particolari )

BARCELLONA P.G. – Sequestrati burro e latte destinati a bar e rosticcerie dell’hinterland milazzese e barcellonese. (Aggiornamento – i particolari )
marzo 14
12:10 2017
sandro_raccuia_comandante_polstrada_Barcellona_P_G_004

Sostituto Commissario Sandro Raccuia – Comandante Polstrada Barcellona P.G.

Gli Agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona P.G. , diretti dal Sostituto Commissario Sandro Raccuia , nell’ambito di specifici servizi mirati al controllo di mezzi adibiti al trasporto di alimenti, al fine di verificarne l’esatta conservazione, hanno sequestrato circa 100 Kg. di alimenti non idonei al consumo umano , denunciando colui che li stava per mettere in commercio. In particolare, nel corso di un controllo ad un mezzo di una società di distribuzione all’ingrosso di alimenti dolciari e caseari si appurava che la merce , trasportata con sistema di temperatura controllata, era conservata in modo non idoneo al punto di averne alterato le caratteristiche e per tale motivo, se messa in commercio, avrebbe potuto nuocere alla salute dei consumatori.sequestro_alimenti_003

Da un approfondito controllo operato dagli Agenti al momento del fermo del mezzo, si accertava che gli alimenti trasportati ( latte e burro ), che dovevano essere consegnati a delle attività commerciali ( bar e rosticcerie ) dell’hinterland Milazzese e Barcellonese, erano conservati ad una temperatura superiore più del triplo rispetto a quella prevista per la tipologia di merce, quindi con modalità che causavano l’alterazione della merce. Veniva altresì richiesto l’ausilio anche di personale del servizio veterinario dell’ASP 5, il quale, a seguito di ulteriore controllo, confermava lo stato di alterazione degli alimenti. A seguito di ciò, la merce trasportata veniva interamente sequestrata ed il conducente , impiegato della società di distribuzione, veniva denunciato per aver detenuto, per immetterli in commercio, alimenti pericolosi per la salute pubblica.

Nella medesima operazione di Polizia gli Agenti della Polstrada hanno controllato numerosi mezzi adibiti al trasporto di alimenti, accertando che altre 3 ditte trasportavano alimenti senza rispettare le norme di tenuta e trasporto degli stessi e per tale motivo sono state elevate , nei confronti dei trasgressori, sanzioni per migliaia di euro.

L’attività di prevenzione condotta dagli Agenti della Polizia Stradale di Barcellona P.G. ha scongiurato , atteso che gli alimenti sequestrati erano in procinto di essere immessi in commercio, l’insorgere di problemi per la salute dei consumatori.

 

 

Redazione da comunicato stampa

Il silenzio è il maestro dei maestri perché ci insegna senza parlare.

 

Maurice Zundel

RSS Ultim’Ora Ansa

RSS Live Sicilia

RSS Repubblica

Archivi